news materiali calendario catalogo fad chi siamo contatti Home foto Emilia-Romagna Liguria Toscana amministrazione Trasparente
COMUNICAZIONI
15/12/2017 - Scuola
SIPL INFORMA- RIVISTA QUADRIMESTRALE N.2- Dicembre 2017
14/12/2017 - Scuola
CHIUSURA UFFICI SIPL PER FESTIVITA' NATALIZIE
24/11/2017 - Scuola
AGGIORNAMENTI DAL PROGETTO PROTASIS: Opportunità formativa per le Polizie Locali dall'Unione Europea
10/11/2017 - Scuola
GIORNATA DI STUDIO PER LE POLIZIE LOCALI- 30 NOVEMBRE 2017 ALESSANDRIA
CHI SIAMO

La Scuola Interregionale di Polizia Locale delle Regioni Emilia-Romagna, Toscana e Liguria, SIPL, è nata nell'ottobre 2008, dalla trasformazione della Scuola Specializzata di Polizia locale dell'Emilia-Romagna, SPL, in un ente sovraregionale. SPL è nata nel giugno 2000, dalla volontà del Comune di Modena e della Regione Emilia-Romagna, per rispondere alle esigenze di formazione della Polizia locale del territorio regionale, estendendo, ben presto, la propria azione all'intero ambito nazionale e annoverando, nella propria compagine sociale, tutti i capoluoghi di provincia emiliano-romagnoli ed altri importanti Comuni, anche in forma associata. Essa ha, nell'arco di 8 anni, erogato oltre 30.000 ore di formazione, coinvolgendo oltre 20.000 operatori di Polizia locale e di altre realtà, pubbliche e private, attinenti l'area della sicurezza. L' esperienza di SPL prima, e di SIPL poi, nasce dalla volontà di Enti Territoriali impegnati da anni nella promozione e qualificazione di un servizio di Polizia Locale, ispirato ai principi del Codice europeo di etica per la polizia adottato dal Consiglio d'Europa nel 2001 e, in particolare, ai principi di servizio e di prossimità ai cittadini, con l'obiettivo di rispondere più efficacemente alla domanda di regolazione della vita sociale e di sicurezza delle comunità locali. In linea con ciò, la Scuola Interregionale intende perseguire i propri obiettivi formativi in coerenza con gli indirizzi propri di ciascuna Regione, contribuendo, altresì, alla diffusione di criteri omogenei di intervento nei diversi contesti regionali.

Gli interventi formativi mirano a sviluppare le competenze degli operatori di Polizia locale, di ogni ordine e grado, nelle aree della sicurezza urbana, della sicurezza della strada, della tutela del consumatore e del territorio, con attenzione sia alla prima formazione degli operatori neo-assunti sia all'aggiornamento delle competenze del personale, lungo tutto l'arco della vita professionale. Oltre alle materie specialistiche di intervento della Polizia locale, una particolare cura viene posta nella formazione su materie volte all'acquisizione di indispensabili competenze trasversali, quali quelle relazionali, comunicative e gestionali, applicate allo specifico contesto della Polizia locale.

Si suggerisce di consultare il catalogo, nell'apposita sezione, per visionare l'offerta formativa.

Qui sotto, ulteriori informazioni sulla Fondazione.

INDICE DOCUMENTI DELLA FONDAZIONE:

SOCI FONDATORI: indice
Fondatori
REGIONE EMILIA ROMAGNA
REGIONE TOSCANA
REGIONE LIGURIA
COMUNE DI MODENA
SOCI PARTECIPANTI: indice
Comuni Soci
COMUNE DI BOLOGNA
COMUNE DI FERRARA
COMUNE DI REGGIO EMILIA
COMUNE DI RIMINI
COMUNE DI PARMA
COMUNE DI FORLI'
COMUNE DI PIACENZA
COMUNE DI RAVENNA
UNIONE COMUNI AREA NORD
UNIONE COMUNI VAL D'ENZA
COMUNE DI BONDENO
COMUNE DI CESENA
UNIONE VALLI E DELIZIE
COMUNE DI CASALGRANDE
COMUNE DI CASTELLARANO
COMUNE DI FIDENZA
UNIONE BASSA REGGIANA
COMUNE DI QUATTRO CASTELLA
COMUNE DI RICCIONE
COMUNE DI SASSUOLO
COMUNE DI IMOLA
PROVINCIA LA SPEZIA
COMUNE DI LERICI
COMUNE DI BELLARIA IGEA-MARINA
CITTA' METROPOLITANA DI GENOVA
UNIONE TERRE D'ARGINE
UNIONE TERRE DI CASTELLI
COMUNE DI AREZZO
COMUNE DI PISTOIA
COMUNE DI GENOVA  
UNIONE COMUNI PIANURA REGGIANA 
UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO
COMUNE DI PRATO
COMUNE DI CESENATICO
COMUNE DI LOANO
UNIONE COMUNI MONTANI DELLA LUNIGIANA
COMUNE DI BORGO VAL DI TARO
COMUNE DI LIVORNO
COMUNE DI GROSSETO
CITTA' METROPOLITANA DI FIRENZE
UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO
COMUNE DI NOCETO
UNIONE COMUNI TERRE E FIUMI - COPPARO
COMUNE DI ROSIGNANO MARITTIMO
COMUNE DI CASALECCHIO
COMUNE DI FIRENZE
COMUNE DI ORBETELLO
COMUNE DI FOLLONICA

COMUNE DI ALESSANDRIA

COMUNE DI LUCCA

Soci Aderenti
UNIONE PEDEMONTANA PARMENSE

CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE: indice
Amministratori nominati il 9/6/2017
FAMIGLI MAURO Presidente e rappresentante del Comune di Modena

ALBERTAZZI GIANLUCA Rappresentante Regione Emilia-Romagna

GRANGIA MIRANDA Rappresentante della Regione liguria

GALEOTTI ROBERTO Rappresentante Regione Toscana

FEDOZZI LUCA Rappresentante Partecipanti


COMITATO TECNICO SCIENTIFICO indice
ALOI IGOR
BERTOLUZZO MARCO
MARCO ANDREA SENIGA
MIGNANI ROMANO
CASALE ALESSANDRO
NOBILI GIAN GUIDO
TINELLA GIACOMO

ESPERTI DELLE AREE DIDATTICHE indice
CODICE DELLA STRADA-Giuseppe Napolitano
INFORTUNISTICA- Alessandro Spinelli
TUTELA DEL CONSUMATORE E DELLA LIBERTA’ D’IMPRESA - Lazzaro Fontana
VIGILANZA EDILIZIA-Flora Leoni
VIGILANZA AMBIENTALE-Gaetano Noè
POLIZIA GIUDIZIARIA-Federica De Lorenzi
RUOLO E DIRITTO AMMINISTRATIVO Tiziano Toni
POLITICHE DELLA SICUREZZA-Catia Boni
COMUNICAZIONE-Cinzia Mammoliti

ORGANIGRAMMA : indice

Organigramma

PROFILI DEL PERSONALE : indice
Liuba Del Carlo

Sono Liuba Del Carlo,
la direttrice della Scuola.
Sono responsabile dell'andamento gestionale, amministrativo, contabile e finanziario della Fondazione, oltre che della qualità della didattica. Dirigo le attività e gestisco le risorse a disposizione, seguendo gli indirizzi del Consiglio di Amministrazione. Supervisiono le attività di progettazione e seleziono i formatori. Inoltre, curo lo sviluppo di attività innovative e programmo lo svolgimento delle attività formative nei diversi contesti regionali.

Il mio indirizzo e-mail è direttore@scuolapolizialocale.it

Sono Monica Rafanelli,
mi occupo di amministrazione e contabilità. In particolare, gestisco la contabilità analitica, collaboro all'attività di controllo di gestione e alla redazione del bilancio consuntivo e di previsione. Predispongo, inoltre, i preventivi per la realizzazione dell’attività formativa.

Il mio indirizzo e-mail è amministrazione@scuolapolizialocale.it

Alessandra

Mi chiamo Alessandra Zanghieri,
mi occupo della gestione e l'organizzazione dei percorsi formativi che si realizzano nella Regione Emilia-Romagna. In qualità di coordinatrice, mi occupo della raccolta del fabbisogno formativo, del coordinamento e della gestione dei corsi sul territorio emiliano-romagnolo.

Il mio indirizzo e-mail ècorsi@scuolapolizialocale.it

Francesca

Mi chiamo Francesca Muratori,
mi occupo della gestione e l'organizzazione dei percorsi formativi che si realizzano nella Regione Liguria. In qualità di coordinatore, mi occupo della raccolta del fabbisogno formativo, del coordinamento e della gestione dei corsi sul territorio ligure.

I mio indirizzo e-mail è corsiliguria@scuolapolizialocale.it

Sono Corina Verisan,
mi occupo di amministrazione e contabilità. In particolare, gestisco la contabilità analitica, collaboro all'attività di controllo di gestione e alla redazione del bilancio consuntivo e di previsione. Predispongo, inoltre, i preventivi per la realizzazione dell’attività formativa.

Il mio indirizzo e-mail è amministrazione@scuolapolizialocale.it

Mi chiamo Eleonora Frigieri,
sono la referente della Progettazione e dello Sviluppo di nuovi percorsi formativi, valutando il fabbisogno formativo dell’utenza; mi occupo inoltre dell’organizzazione dei percorsi formativi che si realizzano su specifica richiesta degli enti su tutto il territorio nazionale.


Il mio indirizzo e-mail è progetti@scuolapolizialocale.it

Mi chiamo Michele Cicalini,
mi occupo della gestione e l'organizzazione dei percorsi formativi che si realizzano nella Regione Toscana. In qualità di coordinatore, mi occupo della raccolta del fabbisogno formativo, del coordinamento e della gestione dei corsi sul territorio toscano.

Il mio indirizzo e-mail è: corsitoscana@scuolapolizialocale.it

D L M M G V S
Appuntamenti del 08/12/17

LOGIN
Utente
Password
tuv FONDAZIONE SCUOLA INTERREGIONALE DI POLIZIA LOCALE Via F.Busani, 14 - 41100 Modena - Tel. 059/285135 059/285497
Fax 059/283780 - Cell.:3346866741 - C.F. e P.IVA 02658900366